Come si usano al meglio le lavagne magnetiche

Lug 22, 2014 by

Come si usano al meglio le lavagne magnetiche

Delle lavagne magnetiche, un mezzo eccellente grazie al quale non si scorderà niente, proprio niente! Si trovano senza difficoltà in molti punti di vendita (come questo e-commerce di lavagne magnetiche) e forniscono una alternativa rispetto alle vecchie lavagne, non molto pratiche anche per via dei gessetti che spargono la polvere in ogni dove. Le lavagne magnetiche si possono usare in casa e dove si lavora,  sono molto pratiche e portano dei benefici.

Le vecchie lavagne, portavano danni alla salute di chi le usava principalmente per via della polvere che rilasciava il gesso causando allergie, questa condizione non desiderata viene oggigiorno eliminata del tutto grazie alle lavagne magnetiche. Chi non è più un ragazzino potrà ricordare quando a scuola si usava il gesso e le classiche lavagne nere, al giorno d’oggi in eliminazione grazie all’uso di lavagne magnetiche che danno una maggiore praticità.

Qual è  la composizione delle lavagne magnetiche

La struttura delle lavagne cambia in base all’uso, sono fatte con la struttura di acciaio avente la superficie non bagnata che si può pulire con facilità. Avendo la struttura in acciaio si possono collocare al sopra dei magneti, che permettono di fissare fogli attaccati in un punto qualsiasi della struttura metallica.

Questi magneti, sono rintracciabili in ogni negozio di cartoleria, e ce ne sono  proprio di qualsiasi genere, se ne può comperare come ricordo di luoghi di vacanza o con immagini più o meno attuali, sia che riguardino soggetti musicali, cinematografici o fumettistici. Ce ne sono pure in vendita modelli con una forte tenuta, che servono per attaccare più fogli di carta sulla lavagna magnetica. Per avere uno scenario più generale riguardo alle lavagne magnetiche è sufficiente cercare in internet dove si possono trovare negozi virtuali o di e-commerce che possono fornire una molteplicità di lavagne magnetiche.

Tramite uno o più pennarelli, è possibile scrivere sulla superficie e quando questo non serve più, cancellarlo. Questa azione viene fatta comunemente col cancellino fornito assieme alla lavagna. Questo pennarello deve logicamente avere dell’inchiostro cancellabile. E sarà meglio cancellare il prima possibile perché le scritte che rimangono per molto tempo sulla lavagna magnetica  saranno più difficili da pulire. A volte, per pulire questa lavagna si può usare del detergente, se la si usa spesso, questo detergente serve a far si che la superficie sia in buone condizioni e duri nel tempo. Di solito, questi strumenti hanno una durata ultra quinquennale.

La lavagna magnetica, posta in luoghi di casa in cui ci si trova con frequenza, ad esempio un cucinino o una entrata, farà si che ci  sia una buona comunicazione tra i componenti di una famiglia, che, potranno far sapere dove vanno, cosa c’è da comperare o altro.

Dove si lavora, la lavagna si può usare tipo bacheca dove piazzare comunicati per i lavoratori presenti, o come organigramma per orari personali, o per altre comunicazioni per i dipendenti.

Non esistono confini per usare questo strumento, creato in origine come gioco da bambini, per insegnargli come disegnare e scrivere, al giorno d’oggi con molte altre funzioni.

Related Posts

Tags

Share This

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *