Arrestato il colpevole della strage di Vercelli

Mag 17, 2014 by

Arrestato il colpevole della strage di Vercelli

Il colpevole dell’uccisione dei nonni e della zia è il nipote, arrestato a Venezia: si trovava alla stazione di Santa Lucia. Le vittime sono state ritrovate senza vita con molte ferite da taglio e la testa sfondata nella loro abitazione.

Il giovane si chiama Lorenzo Manavella, 25 anni: “Li ho uccisi io. Non so perché l’ho fatto ma ho preferito costituirmi qui anziché Vercelli”. Il triplice omicidio è stato scoperto venerdì e le vittime sono Tullio Manavella di 85 anni, Pina Bono di 78 anni e Patrizia Manavella di 56 anni rispettivamente i 2 nonni e la zia. Ancora non si sono capite le motivazione che hanno spinto il ragazzo a macchiarsi di tre delitti così feroci: i carabinieri del Ris di Parma hanno lavorato per tutta la notte per ricostruire la scena del delitto.

 

Related Posts

Share This

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *